Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie.

BONUS ENERGIA

SOS TURISTA

SPORTELLO MIGRANTI

VITTIME DELLA STRADA

SPORTELLO TRANS

SOVRAINDEBITAMENTO

SANITA' SALUTE

CRIF

LUDOPATIE

SPORTELLO NOTAIO AMICO

RIPRISTINO IMMEDIATO PRONTO SOCCORSO E PRESIDIO 118 DELL'OSPEDALE DI FRATTAMAGGIORE(NA)

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Federconsumatori Frattamaggiore e Campania sollecitano l'azienda sanitaria e le autorità regionali preposte all'immediato ripristino del servizio di pronto soccorso presso il P.O. di Frattamaggiore ed alla riapertura dei PSAUT, oltre che al ripristino della postazione di 118 con ambulanza medicalizzata.

A breve, con il sostegno dell'on. Arturo Scotto, interrogazione parlamentare al Ministro della Salute, on. Beatrice Lorenzin.

Napoli, 2/12/2015

Spett.le
ASL NA2 NORD
n.p. del Dir. Generale
in Via C. Alvaro, 8
80078 Pozzuoli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Spett.le
Regione Campania,
in p. del Presidente p.t.,
On. Vincenzo De Luca Presidente
Giunta Regione Campania
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e p.c. Spett.le
Comune di Frattamaggiore
in p. del Sindaco p.t.
Dott. Marco Del Prete

OGGETTO:Servizio territoriale d'assistenza 118. immediato ripristino del pronto soccorso di Frattamaggiore

In nome e per conto della Associazione Federconsumatori, si espone quanto segue. Come ampiamente noto, per un evento atmosferico, pur ingente, si è giunti alla necessità della chiusura del Pronto Soccorso di Frattamaggiore, senza procedere ad alcun provvedimento emergenziale sostitutivo, né fornire la minima chiarezza sui tempi di riapertura. Si fa presente che già normalmente il numero di postazioni di Pronto Soccorso non è adeguato alle proporzioni numeriche di legge (1 su 80.000-150.000 abitanti) e che, attualmente, con la chiusura del PS di Frattamaggiore viene totalmente negato alla popolazione il livello di servizio minimo di cui avrebbe diritto. Ci si augura che la persistente chiusura non sia prodromica all'eliminazione del pronto soccorso la cui mancanza aggrava ancor di più la criticità della situazione, tenuto anche conto dell'arbitraria chiusura dei SAUT, che tamponavano le croniche deficienze strutturali nel primo soccorso, in un territorio in gravissimo ritardo nella costituzione della rete dell'emergenza in campo neurologico e cardiologico che impone un adeguamento strutturale in termini di rispondenza ai requisiti strutturali minimi previsti dal Ministero.
Si richiede pertanto che l'azienda sanitaria venga supportata con idonee strutture conformi al regolamento ministeriali sugli standard ospedalieri.
Inoltre, sempre presso la postazione Pronto Soccorso di Frattamaggiore, se ben compreso, non sussisterebbe più un ambulanza per il soccorso avanzato, ma un'automedica ed un ambulanza di soccorso di base con la conseguenza che per un codice rosso debbono partire entrambi i mezzi, lasciando totalmente sguarnita la postazione! Pertanto per un solo soccorso d'emergenza devono intervenire 4 operatori di cui tre qualificati (due infermieri ed un medico). Ma non era certo questo il senso della proposta d'utilizzo dell'automedica, assolutamente criticabile da parte di chi scrive per la sua incompatibilità nel caso d'assistenza d'urgenza per patologie tempo-dipendenti.
Chiediamo anche conferma dell'acquisto a cottimo di altri due altri autoveicoli SUV, totalmente inutilizzati.
PERTANTO
la Federconsumatori Frattamaggiore e la Federconsumatori Campania, portatrici dell'interesse diffuso del consumatore-utente a tutela di un diritto assoluto ed inviolabile quale il diritto alla salute, facendosi portavoce del malcontento e della preoccupazione della collettività interessata,
SOLLECITANO
l'azienda sanitaria e le autorità regionali preposte all'immediato ripristino del servizio di pronto soccorso presso il P.O. di Frattamaggiore ed alla riapertura dei PSAUT, oltre che al ripristino della postazione di 118 con ambulanza medicalizzata.

Il responsabile di Federconsumatori Frattamaggiore, Pasquale Boscato

Il Presidente di Federconsumatori Campania, Rosario Stornaiuolo

Il responsabile sportello Sanità di Federconsumatori Campania, Avv. Carlo Spirito

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna