Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie.

BONUS ENERGIA

SOS TURISTA

SPORTELLO MIGRANTI

VITTIME DELLA STRADA

SPORTELLO TRANS

SOVRAINDEBITAMENTO

SANITA' SALUTE

CRIF

LUDOPATIE

SPORTELLO NOTAIO AMICO

SERVIZIO D’EMERGENZA TERRITORIALE 118

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

 

118

Costituzione italiana, art.32: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività…..”. Eppure la realtà quotidiana vede spesso calpestato tale diritto da chi dovrebbe invece tutelarlo.

Federconsumatori Campania intende opporsi, in tutte le sedi, alla vergogna di un servizio d’emergenza assolutamente inadeguato, in termini di organizzazione, personale e mezzi, rispetto alle esigenze minime di protezione della popolazione campana, con una quotidiana perdita di vite umane che avrebbero potuto essere salvate. Le istituzioni preposte sono state ampiamente sollecitate a porre rimedio a tale inaccettabile situazione e ci si attiverà in tutte le sedi a tutela dei diritti dei cittadini campani.

ABBIAMO PERO’ BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO E DELLE VOSTRE DENUNCE.!

Non abusate mai del ricorso delle chiamate al 118 ed abbiate cura di indicare con precisione alla centrale operativa le ragioni della chiamata e le condizioni della persona da soccorrere (in particolare la perdita di funzioni vitali coscienza, battito o respirazione…) e ricordate che

IN CASO DI UN CODICE ROSSO (PERICOLO DI VITA) IL CITTADINO HA DIRITTO ALL'ARRIVO, IN 8 MINUTI, DI AMBULANZA DI SOCCORSO AVANZATO MUNITA DI MEDICO A BORDO

SEGNALATECI

il verificarsi, in caso di codice rosso, delle seguenti circostanze indicative del malfunzionamento del servizio di soccorso:

  • L’ARRIVO TARDIVO DEL MEZZO DI SOCCORSO, OLTRE GLI 8 MINUTI DALLA CHIAMATA;

  • L’ARRIVO D’AMBULANZA DI SOCCORSO DI BASE E NON DI SOCCORSO AVANZATO;

  • L’ARRIVO D’AMBULANZA CON INFERMIERE MA SENZA MEDICO A BORDO.

Tali circostanze costituiscono in caso di morte o grave danno, uno degli “eventi sentinella” espressamente previsti dal Ministero della Salute, oggetto della raccomandazione ministeriale n. 11 del Gennaio 2010.

 

 PRESSO L'ASSOCIAZIONE E' ATTIVO UNO SPORTELLO DEDICATO

 

Le segnalazioni e le denuncie possono essere inoltrate dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle ore 15.30 alle 18.00

In caso di emergenza sms al numero 373.719.59.65 in qualsiasi momento.


sms: 373.719.59.65 - telefono: 081.420.23.63 - mail: federconsumatori.cam@gmail.com

 

 

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
 
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.