Questo sito usa i cookie di terze parti per migliorare i servizi e analizzare il traffico. Le info sulla tua navigazione sono condivise con queste terze parti. Navigando nel blog accetti l'uso dei cookie.

EMERGENZA COVID 19

BONUS ENERGIA

SOS TURISTA

SPORTELLO MIGRANTI

CONCILIAZIONI RC

SOPPRESSIONI EAV

SOVRAINDEBITAMENTO

SANITA' SALUTE

FUSIONE

LUDOPATIE

RC AUTO. ANCHE L’ULTIMA ANALISI DI SUPERMONEY DIMOSTRA QUANTO SIA SBAGLIATO L'INTERVENTO DEL MISE CHE CANCELLA LA TARIFFA VIRTUOSA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 


Non ci e' piaciuto, ed oggi ancora con maggiori motivazioni alla luce anche della ricerca Super Money, l'intervento del MISE atto a cancellare la norma che prevedeva l 'introduzione della tariffa

unica per gli automobilisti virtuosi, oltretutto decisa con motivazioni non condivisibili, anche perché il concetto di territorio potrebbe un domani configurare tariffe municipali o di comunità montane. Insomma siamo di fronte ancora una volta alla volonta' di non intervenire in un settore dove invece ce ne sarebbe proprio bisogno alla luce di incrementi tariffari che solo nell'ultimo triennio sono aumentati del 32% pari a 311 euro annui in piu'. Ed allora anziché aiutare le Compagnie si aiutino i cittadini attraverso verifiche e controlli sugli scandalosi aumenti di tariffa, si definiscano norme per una maggiore competitività di sistema, si obblighi a contrarre anziché fuggire le proprie responsabilita' come già denunciato all' Isvap ed all'Antitrust. Tutto ciò - sostengono Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti - per calmierare le tariffe così esose da comportare fenomeni diventati rilevanti quali la fuga dalla assicurazione obbligatoria e l'utilizzo di contrassegni falsi. Naturalmente continueremo questa battaglia di civiltà per assicurazioni più eque anche attraverso tutte le iniziative che si potranno mettere in campo senza esclusione di quelle legali